Lettera a Mattarella e Conte. «Noi claustrali, sorelle d'Italia e dei migranti»

Da Avvenire.it, sabato 13 luglio 2019

 

Clarisse e carmelitane «preoccupate e in preghiera per il Paese e per chi non ha voce».


SOLENNITA' DELLA MADONNA DEL CARMELO 

 

LE CELEBRAZIONI NEI NOSTRI CONVENTI

 

 

Per la novena la Presidente del Coordinamento Interprovinciale OCDS propone a tutte le comunità d'Italia questo testo.


SOLENNITA' DELLA MADONNA DEL CARMELO

 

 

SUORE CARMELITANE

DI S. TERESA - FI


Intervista al nostro padre generale Saverio Cannistrà in occasione della sua nomina a membro della CIVCSVA

8 Luglio 2019 dalla Curia Generalizia

 

Il nostro Padre Generale è tra i nuovi membri della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica. QUI l'intervista.

 


il Cardinale della Chiesa Cattolica di Svezia, Carmelitano Scalzo a Pisa

Il 29 Giugno è venuto a Pisa, ospite della Diocesi, il Cardinale della Chiesa Cattolica di Svezia, Carmelitano Scalzo, Anders Arbolerius. Proprio il 29 pomeriggio è rimasto a cena a S.Torpè con i suoi confratelli. Segue....


Esercizi spirituali privinciali ocds ad ariccia

 

 

La bella testimonianza di una sorella 


 

 

 

 

 

IL CARMELO

NEL MONDO

 

 

- Giugno -


 

DEFINITORIO

GENERALE

 

 

 

 

ULTIMA LETTERA


 

CAMPO UNIVERSITARI

DI

PISA


 

Incontro dei due Consigli Generali dei frati OCarm e OCD

 

 

“Siamo missione perché siamo amore di Dio comunicato”


P. INNOCENZO VISCA, OCD

è tornato alla casa del padre

Monte Compatri, 18 giugno 2019

 

Cari confratelli e consorelle,

purtroppo sono a comunicarvi un altro decesso di un nostro confratello, l'ottantatreenne p. Innocenzo Visca, fratello di p. Basilio e cugino di P. Rocco. Il trapasso è avvenuto oggi, una decina di minuti prima delle 18:00, per arresto cardiaco. 
I funerali saranno giovedì prossimo, 20 giugno, alle ore 11:00, nel nostro convento di Montecompatri.    
Uniti nella preghiera e nella speranza in Lui, il Vivente.
fra sandro

GGF

Gruppo Giovani Famiglie

 

di PISA

 

 

Adorazione Eucaristica

 

GIUGNO

 

 


 

 

 

 

Venerdì 21 Giugno, alle ore 18,30, presso il nostro Santuario  della Madonna del Carmine di Ceprano, verrà celebrato il trigesimo del ritorno alla Casa del Padre del nostro Confratello P. Pancrazio Recchia, OCD.


6 giugno 2019

 

Cari confratelli e sorelle,

 

la priora del monastero di Tolentino (dalla loro attuale sede in Cascia), mi ha fatto sapere del decesso di 

 

suor Maria Vittoria di Gesù Bambino

e di Dio Padre

 

decana della Comunità, e avevano piacere di comunicarlo a tutta la nostra Provincia. Ci uniamo al loro dolore e alla loro preghiera.

 

Santa giornata, fra sandro

 


18 - 25 AGOSTO

SETTIMANA DI DISCERNIMENTO VOCAZIONALE

Suore Carmelitane di S. Teresa - fi


Andrea Riccardi è venuto a trovarci a Pescara!

 

Il 28 maggio il Signore ci ha fatto dono di una visita “storica” ormai lungamente attesa. Si tratta di Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, nata a Roma proprio nel nostro antico monastero di S. Egidio a Trastevere. È venuto a Pescara anche in occasione della presentazione del suo ultimo libro-intervista “Tutto può cambiare” e così è passato da noi insieme con Gilberto ed altri amici comuni.

Con Andrea - semplicemente così si fa chiamare - abbiamo un legame di profonda comunione e scambio epistolare .... segue


è tempo di camminare nella Verità ...

 

Carissime sorelle e fratelli,

ieri 2 giugno 2019 abbiamo condiviso una bellissima Giornata della Famiglia Carmelitana della nostra Provincia. Nata a partire dall’ osservazione di esperienze simili, l’abbiamo realizzata e la portiamo avanti da diversi anni, con grande frutto per tutti i partecipanti. In questa occasione ...segue


VEGLIA DI PENTECOSTE

 ALLA

CHIESA DEL CORPUS DOMINI   qui

 

 

 

FIRENZE


 

ACCENDITE

 

cATECHESI

VERSO LA PENTECOSTE

 CON P. GABRIELE MORRA

 

 

AUDIO

 

 

 

02 GIUGNO 2019

Innamorati della verità 


CENACOLO 

IL FIORE AZZURRO

 

I Frutti

dello

Spirito Santo  

 

Catechesi mese di Giugno

LA BENEVOLENZA

 

P. Joseph Heimpel


 

NELLA COMUNITà SECOLARE DI CAPANNORI ENTRA UNA NUOVA SORELLA

 

Oggi, venerdì 31 maggio, nella festa liturgica della Visitazione della Beata Vergine Maria alla cugina Elisabetta, l’OCDS “La Madonnina” di Capannori ha vissuto un momento di grande e vera gioia spirituale... segue


Comunità OCDS

LA MADONNINA

 

di Capannori

 

 

Adorazione Eucaristica

 

GIUGNO

 


 

 

LUMEN FIDEI

 

 

Enciclica sulla Fede  

 

 

(amichevolmente letta da p. Raffaele Amendolagine, ocd)

  


Consiglio Plenario della nostra Provincia dell'italia centrale 

In un clima di cordiale fraternità e condivisione, nei giorni 20-22 Maggio u.s. si è svolto nel nostro Convento di Montecompatri (RM) il Consiglio Plenario ... segue

 


22 Maggio 2019

Cari confratelli e consorelle,

sono ancora ad annunciarvi un decesso di un confratello. Questa mattina, da Capannori, è arrivata la notizia della dipartita, durante la notte, di P. Silverio Coletti.

 

Per quanti ne hanno la possibilità le esequie si celebreranno a Capannori venerdì prossimo, 24 maggio, alle ore 16:00. Che il Signore lo accolga nella sua gloria e ci doni sante vocazioni.   Fra Sandro

                                                                                testimonianze e articoli



21 Maggio 2019

 

Salve confratelli e consorelle,

 

in allegato trovate un altro elenco dei confratelli defunti, l'ultimo della lista è il nostro P. Pancrazio Recchia, deceduto ieri pomeriggio.

Per quanti, oltre con la preghiera, volessero unirsi anche fisicamente per dare l'ultimo saluto al confratello i funerali saranno a Ceprano giovedì 23 maggio alle ore 11:00. In unione di preghiera.

 fra sandro


 

Siamo in Casa Generalizia... Cosa bolle in pentola?

Mah ! 




Carissimi amici,

 

giovedì 23 maggio alle 21, nel parlatorio del nostro Monastero, concludiamo il percorso sulle “forme della preghiera” con un momento di lectio divina e di condivisione fraterna.

Ci accompagnerà il grande profeta Elia, figura di riferimento per il Carmelo, nell’episodio del suo incontro con Dio sull’Oreb (1 Re 19,1-18). Rifletteremo e pregheremo insieme sul suo cammino di conversione perché ...segue


 

 

SANTUARIO PARROCCHIA

S. TERESA DI GESÙ BAMBINO IN ANZIO

 

NOMINA DEL NUOVO PARROCO

P. JAYANAND RACHETI OCD

E CRESIME

 

 5 maggio 2019

 

clicca sulla foto


 

 

SANTUARIO DEL

CARMINE A CEPRANO

 

CONCERTO D'ORGANO

 

con 

David Reccia

Chynoweth


 

 

Presentazione del libro di

P. Arnaldo Pigna

LE BEATITUDINI


 

CINQUANTA

ANNI

 

DI FEDELTÀ!

 

 

 

  

leggi di più


 

 

NOTTE OSCURA

 

di

 

S. GIOVANNI della CROCE

  

 

 

(amichevolmente letta da p. Raffaele Amendolagine, ocd)

 

 


L'ULTIMO SALUTO

a P. ONORIO

  Il 23 aprile 2019, presso la chiesa del convento di S. Silvestro in Monte Compatri, si sono svolti i funerali solenni del nostro P. Onorio di Ruzza. La Solenne Concelebrazione è stata presieduta dal Superiore Provinciale P. Gabriele Morra.

 

IL RICORDO DI P. ORLANDO e LA CELEBRAZIONE A CEPRANO


 

 

LE FONDAZIONI

 

di

 

S.TERESA di GESU' 

  

 

 

(amichevolmente lette da p. Raffaele Amendolagine, ocd)


 

PELLEGRINAGGIO

DELLE RELIQUIE 

DI

S. TERESA DI G.B.

E DEI

CONIUGI MARTIN


In queste poche pagine scopriamo la viva testimonianza di Anita Cantieri come membro dell’Azione Cattolica Diocesana.

 

Dal suo letto di dolore esercitò un vero apostolato per la salvezza delle anime; il suo ardente desiderio di far conoscere Dio la avvicina molto a S. Teresa di Gesù Bambino che, nel chiuso della sua celletta, è diventata patrona delle missioni


SUOR STEFANIA DA TANGERI

 

Ecco una "piccola" cronaca della grazia che abbiamo vissuto da poco qui in Marocco: la visita di Papa Francesco.

 

Un abbraccio grandissimo!

 

Stefania


P. Saverio Cannistrà ocd

L’amicizia in santa Teresa di Gesù

 

60ª Settimana di Spiritualità - La spiritualità dell'amicizia con Dio e con gli uomini



21 aprile 2019

 

Cari confratelli e consorelle,

questa mattina, alle ore 6:30, P.Onorio Di Ruzza è tornato nella casa del Padre. La nostra preghiera saranno i migliori auguri in questo giorno di grande festa. Che il Signore ricompensi tutte le sue fatiche. Il funerale si celebrerà martedì prossimo alle ore 11:00 a Montecompatri.
Buona Pasqua di cuore a tutti, il Signore non delude.
fra sandro

 

Pasqua: Gioire con il Risorto

 



ORARI DELLE CELEBRAZIONI DELLA SETTIMANA SANTA E DELLA SANTA PASQUA NEI NOSTRI CONVENTI

 

 

 

MONTEVIRGINIO

TERNI

CAPANNORI

CEPRANO

MONTECOMPATRI

ANZIO

FIRENZE S. Paolino

FIRENZE  Arcetri

 

 

 

 


 

 

E GLI AUGURI ......

 


 

13 – 14 APRILE 2019

 

CHI VOLETE SEGUIRE?

Gesù solo; solo Gesù...

 

audio

 

 

 

Meditazioni DEL CICLO QUARESIMA A s. tORPE'

CON P. Gabriele Morra

 

 

 


“meditazione visiva” sul mistero della discesa agli inferi del nostro Redentore con una poesia di Deborah Sutera.


LA SOVRABBONDANTE GRAZIA DELLA Domenica delle Palme ad arcetri


 

 

CHE COSA DICE LA

 

PAROLA DI DIO SUI

 

GIOVANI?

  

 

 

(amichevolmente letto da p. Raffaele Amendolagine, ocd)

  


al SANTUARIO DELLA MADONNINA

- CAPANNORI –

 

la

PROIEZIONE DEL FILM

LA PASSIONE DI CRISTO

 

Di Mel Gibson


Seminare... sempre seminare!

 


Lettere di Anita Cantieri

al Padre N. Flamini

 

 

Stante così le cose sarei di parere che la giovane di cui mi parla si attenesse al consiglio del Confessore rendendo possibilmente completa prima dello sposalizio l’ istruzione religiosa del fidanzato…. Al confessore, anche più umile, parmi sia riservata una luce particolare per giudicare senza intenzioni né riguardi umani come purtroppo avviene spesso anche tra i migliori parenti….


LA VIA CRUCIS CON I SANTI CARMELITANI


 

 

il nuovo libro di 

p. arnaldo pigna! 

 

 

 

 


 

“Se Gesù non ha fatto di te un angelo del cielo, è perché vuole che tu sia un angelo della terra”.

 

S. Teresa di Lisieux


SCHEDA NR. 3
SCHEDA NR. 3

 

 

Il Signore ci conosce più di noi stessi. Noi crediamo di sapere cosa ci serve; e spesso ci possiamo fare del male!

Il Signore sa di cosa abbiamo bisogno e ce lo dà, molto spesso in anticipo!

 

In ogni aspetto o tipo della Formazione (umana – cristiana – carmelitana) occorre e c’è realmente la presenza o

l’apporto di vari educatori, formatori, maestri.

segue…


LETTERA DEL

P. COMMISSARIO PER LA FESTA DI 

S. GIUSEPPE, PATRONO DELLA NOSTRA PROVINCIA


LETTERA DEL PADRE GENERALE ALL' OCDS


RITRATTI DI SANTI

2019

 

A S. MARIA DELLA

VITTORIA


 

 

SPEZZA LA PAROLA

Lectio Divina

 

 

 

 

Suore Carmelitane di S. Teresa

 

Chiesa del CORPUS DOMINI

Firenze


Fare esperienza del «libro vivo» che è Gesù 

(Santa Teresa, Vita 28,5)

 

Ci incontriamo venerdì 15 marzo 2019, alle 21, nella nostra Chiesa, per pregare insieme e condividere qualche riflessione su questo tema fondamentale per la vita spirituale.

A presto!

 

Le vostre sorelle Carmelitane Scalze di Monte S. Quirico

 

 

sito web


 

 

MERCOLEDÌ

delle CENERI

all'EREMO di

MONTEVIRGINIO


Dal canale TV2000, uno spezzone del programma BEL TEMPO SI SPERA andato in onda il 18 Febbraio 2019, in cui si parla della tenerezza dei coniugi Martin genitori di S.Teresa di Lisieux e del loro affidamento a Dio che è un Padre che ama immensamente le sue creature. Infine il miracolo per loro intercessione i favore di un bambino appena nato.



Il messaggio finale del Definitorio Straordinario

 

 

E la cronaca ….

quasi quotidiana


 

DUE CENACOLI

DI PREGHIERA

A S. TORPE' - PISA


Questo aneddoto della mia infanzia è come il riassunto di tutta la mia vita; poi, quando mi è comparsa davanti la perfezione, ho capito che per diventare una santa dovevo soffrire molto, cercare sempre il più perfetto e dimenticare me stessa; ho capito che nella perfezione c'erano molti gradini, e che ogni anima era libera di rispondere agli inviti di Nostro Signore, di fare poco o molto per Lui, in una parola di scegliere tra i sacrifici che Lui chiede. E allora, come in quei giorni della mia piccola infanzia, ho esclamato: “Mio Dio, "io scelgo tutto". Io non voglio essere una santa a metà, non mi spaventa la prospettiva di soffrire per te, ho paura di una sola cosa, di conservare la mia volontà, prenditela, perché “Io scelgo tutto” quello che tu vuoi!...”.

  (S. Teresa di Lisieux, Storia di un' anima)

 


Monastero di S. Teresa  di Gesù - Montenero (LI) 

27 Gennaio 2019

 

Suor Anna della Madre di Dio di anni 64 del Carmelo di Montenero-Livorno, nella festa del patrocinio della Madonna di Montenero a causa di un infarto ci ha lasciati questa notte per il Carmelo Celeste. Chiediamo fraternamente suffragi per la sua anima. 

 

La Madre e le sorelle di Montenero, Livorno

 

 

 

Siamo vicini con la preghiera.

 

 


GGF “LE TRE PAROLE: PERMESSO, GRAZIE E SCUSA”

 

 

PISA, 13/01/2019


UN TEMPO PER L'ASCOLTO PERSONALE 

 

 

 

 

 

 

 

 

per informazioni clicca sulla foto

 


 

DOPO 400 ANNI

CAPRAROLA

SALUTA

I PP. CARMELITANI

DI S. TERESA

                  13 GENNAIO 2019

 CLICCARE SULLA FOTO


 

CONVENTO DI CEPRANO CICLO DI INTERVENTI DAL TEMA

 

LA PROFESSIONE DELLA FEDE CRISTIANA

"IO CREDO NELLO SPIRITO SANTO"

13 GENNAIO 2019

 


 

 

CEPRANO

 

FESTA

DI  GESÙ BAMBINO

DI PRAGA

 

 

 

24-27 GENNAIO 2019


NON MI SONO TIRATA INDIETRO.

Il diario di Kinga della Trasfigurazione, una storia di grazia

Esce anche in Italia per O.C.D. il diario di questa monaca carmelitana ungherese, morta nel 2009 di tumore ma vissuta nell'offerta di sé, secondo la vocazione del Carmelo e la chiamata di ogni cristiano: in risposta all'amore del Risorto.

Dall’ introduzione di P. Saverio Cannistrà, Preposito Generale dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi:

 

Il libro che viene ora presentato al pubblico italiano è il diario di suor Kinga della Trasfigurazione, monaca carmelitana del monastero di Magyarszek, nel sud dell’Ungheria. Lo ha iniziato a scrivere, su richiesta della sua Priora, la prima domenica di Avvento del 2008, nove mesi prima della sua morte, avvenuta il 24 agosto del 2009, quando suor Kinga aveva solo trentasei anni. Più che della cronaca di una vita, si tratta della rilettura di una storia di grazia fatta a partire dal suo punto più alto, dal quale si può contemplare l’intero percorso con grande lucidità e profonda pace.