________________________________________

O.C.D.S. Giubileo della Misericordia presso il Santuario della Madonnina di Capannori

Giovedì 2 giugno 2016 Capannori, Lucca

Il programma della giornata

 

Ore 9,30 Lodi Mattutine

Ore 10,00 Processione e passaggio Porta Giubilare

Ore 10,30 Santa Messa

Ore 12,00 Meditazione del P. Provinciale: Anita Cantieri

Ore 13,00 Pranzo

Ore 15,00 Incontro fraterno

Ore 16,30 Orazione Mentale

 

Ore 17,00 Vespri e chiusura della giornata

 

fervono i preparativi .....

________________________________

 

Gita-Pellegrinaggio alla chiesa Santa Teresa in Gesturi

Diocesi di ORISTANO, 20 giugno 2015

 

Le Fraternità OCDS della Sardegna si sono date appuntamento sabato 20 giugno 2015 presso la chiesa parrocchiale di Santa Teresa d'Avila in Gesturi. La gita-pellegrinaggio ha fatto ritrovare le sorelle e i fratelli, insieme ad alcuni familiari e simpatizzanti nel piccolo centro abitato della "Giara", paese natale del Beato fra Nicola, cappuccino. Nella mattina assolata, e stranamente deserta (i pochi "turisti religiosi" erano proprio i carmelitani secolari) nel centro storico, abbiamo preso un caffè ristoratore e avviati verso la chiesa.


Visualizza/stampa articolo

 ________________________________

 

PELLEGRINAGGIO BIBLICO OCDS in TERRASANTA 2015

 

Terra Santa! La mia esperienza.

Ad ogni impresa cui si mette mano, così come ad ogni viaggio, tante sono le aspettative, ma non sempre tutte si realizzano.

In questo pellegrinaggio, anche se ancora non giunto alla fine, dirò che i più importanti desideri e attese sono divenuti esperienza e incontro: incontro con Dio e con tanti fratelli, gran parte dei quali ancora non conoscevo, ma che con semplicità, affabilità e disponibilità hanno contribuito a rendere il tutto esperienza di fraternità: una bella e grande Famiglia Carmelitana che mi si allarga sempre di più e mi fa gioire di appartenervi.

Difficile parlare di tutte le tappe, che se anche non in egual misura, tutte hanno contribuito a farmi scendere sempre di più nella mia interiorità: Wadi es Siah con la lettura della Regola; Muhraqa; Stella Maris con il rinnovo delle Promesse e il bell’incontro con una Fraternità nascente composta da tanti giovani, speranza e promessa per il futuro; il pozzo di Giacobbe; il Giordano visto in due stupendi quadri: l’impetuosità delle sue cascate e del suo corso tra le rocce prima, poi nei pressi del luogo ove Giovanni ha battezzato Gesù e dove abbiamo con commozione rinnovato le promesse del nostro Battesimo;.

Ma tra le tante esperienze vissute a me ha parlato in modo particolarissimo il Lago di Tiberiade ove la condivisione e la meditazione ha portato il mio cuore e la mia mente a vedere, godere e respirare dei tanti episodi che i Vangeli pasquali mi porgono in questi giorni. Al di là delle emozioni, belle e anch’esse dono di Dio, la riflessione mi ha portata a sentire lo sguardo di Gesù su di me, a sentire le sue parole rivolte proprio a me, il suo dolce invito a seguirlo e a rispondergli il mio “sì”. Ho sentito tutta la dolcezza del suo richiamo che mi invita e attira a stare con Lui, l’ Amico, il Fratello. Non una lezione da imparare, ma un impegno di vita: disponibilità, carità, il coraggio di donare, l’impegno ad abbattere le tante barriere e chiusure che scopro nel mio cuore e che limitano la mia capacità di gioire e di godere dei piccoli e grandi benefici che ogni giorno il Signore mi dona e parimenti di offrire come preghiera i momenti bui nei quali Lui mi è sicuramente presente e mi dice: “Coraggio, sono Io, non temere”! Sì: questa è un’esperienza che guardando a ritroso le vicende passate della mia vita, posso constatare vera.

Cosa dire a chi volesse venire a visitare la Terra Santa? Programmate il Carmelo! Non dimenticate il Carmelo!

Un grazie a tutti i “viandanti” che hanno vissuto con me questi giorni di cammino rendendolo lieto e gioioso e un grazie particolarissimo a Brigida e ai cari Padri, Alzinir, Aldo e Paco che hanno preparato e condotto questo pellegrinaggio con impegno, esperienza e tanta carità e pazienza. A tutti l’augurio più vivo di sentire sempre sopra di sé il dolce sguardo di Gesù e della Vergine Maria nostra Madre e Regina!

Una sorella ocds

 

 

 

LE TAPPE

 

Wadi es Siah

La culla dell’Ordine: la nostra Culla

 

Muhraqa

Il Sacrificio di Elia (Convento Padri Carmelitani)

La chiesa e la cripta con altari sulla roccia

 

Stella Maris

Convento Padri Carmelitani e ospitalità gestita dalle nostre suore (del Corpus Domini)

Rinnovo delle promesse

 

Pozzo di Giacobbe

Su questo pozzo Gesù incontrò la Samaritana

 

Il Giordano

Due momenti bellissimi. Il rinnovo delle promesse di battesimo

 

Betlemme

Il monastero fondato da S. Miriam di Gesù Crocifisso (La Piccola Araba)

 

Lago di Tiberiade

La chiesa delle Beatitudini: meditazione e condivisione sul lago