Siamo in Casa Generalizia... Cosa bolle in pentola?

Mah ! 



03 - 11 Febbraio 2019

 

 

La lettera di convocazione del Preposito Generale 

 

P. Saverio Cannistrà

 

 

il blog


 

Messaggio del

P. Generale per la solennità di San Giovanni della Croce

 

 

Dal sito web dei Carmelitani Scalzi 


2018 Messaggio per il 450° anniversario di Duruelo

 

Dal sito web dei Carmelitani Scalzi 


OMELIA

ANNO GIUBILARE TERESIANO Avila

26 agosto 2018

 

 

Dal sito web dei Carmelitani Scalzi 


16/07/2018

 La lettera del Padre Generale

sull' Istruzione applicativa "Cor Orans"

 

 

01/10/2018

Ancora sulla "Cor Orans" la lettera

 

 Dal sito web dei Carmelitani Scalzi 


 

DEFINITORIO

GENERALE

 

 

 

 

ULTIMA LETTERA


Incontro degli studenti europei

 a Fatima



1992 - 24 OTTOBRE - 2017

caro P. SAVERIO AUGURI per i tuoi

25 anni

di ordinazione sacerdotale!

 


DEFINITORIO STRAORDINARIO AD ARICCIA

29 AGOSTO - 06 SETTEMBRE 2017           

  la convocazione

 

“Camminare con determinazione”

Il Carmelo Teresiano dinanzi alla chiamata al rinnovamento

 

DOCUMENTO FINALE DEL DEFINITORIO GENERALE STRAORDINARIO OCD


CORSO DI FORMAZIONE PER LE MONACHE

Dal sito web dei Carmelitani Scalzi 

Trentaquattro monache carmelitane scalze, formatrici in 15 monasteri appartenenti alle Associazioni Regina Pacis e Mater Carmeli d'Italia partecipano dal 15 al 23 di settembre in un corso di formazione accolto dal Teresianum dei Carmelitani Scalzi a Roma.
Questa iniziativa risponde alle esigenze della Chiesa al riguardo della vita contemplativa femminile, richieste di recente in Vultum Dei Quarere: "Scopo principale delle federazioni è promuovere la vita contemplativa nei monasteri che ne fanno parte, secondo le esigenze del proprio carisma, e garantire l’aiuto nella formazione permanente e iniziale" (VDQ 30) e ancora: "Le sorelle chiamate a svolgere il delicato servizio della formazione possono, servatis de iure servandis, frequentare corsi specifici di formazione anche fuori del proprio monastero, mantenendo un clima adeguato e coerente con le esigenze del carisma proprio" (VDQ, Conclusione dispositiva, Art 3/4).

 

 



Settimana di formazione dei formatori carmelitani d’Europa

AVILA, 23-27 Gennaio 2017


OMELIA di P. GENERALE SAVERIO CANNISTRA’ per S. GIOVANNI +

clicca sull'immagine


GMG 2016,  anche il CARMELO è a CRACOVIA!

Clicca sul simbolo per conoscerne il significato


GIUBILEO OCarm e OCD

 

Porta Santa e professione di fede a S. Pietro in Vaticano. Il Priore Generale ed il suo Consiglio OCarm, il nostro Padre Generale con il Definitorio OCD.


 

VITA CONSACRATA

P. Saverio Cannistrà (Ocd), “non viviamo di luminose certezze o irreprensibili coerenze, ma avanziamo in mezzo al deserto

Fonte: SIR Servizio Informazione Religiosa del 25 Maggio 2016. L’ articolo

 “Il mondo non è fatto solo di ombre, ma anche di tante luci che si accendono in un cammino travagliato di ricerca della verità. D’altra parte, la vita religiosa non vive né di luminose certezze, né di irreprensibili coerenze, ma anch’essa avanza faticosamente in mezzo al deserto, pieno di tentazioni, di dubbi e di cadute”. Così padre Saverio Cannistrà, proposito generale dei Carmelitani Scalzi, si è soffermato sul significato della profezia della vita consacrata nella relazione di apertura dell’87ª Assemblea semestrale dell’Unione superiori generali (Usg) in corso al Salesianum di Roma fino al 27 maggio. Quanto alla capacità dei consacrati di leggere i “segni dei tempi", ha proseguito se con essi "ci riferiamo prevalen-

 

temente alla conoscenza dei mutamenti storici, sociologici e culturali che avvengono intorno a noi, non sono affatto sicuro che i religiosi, per la loro vocazione, la formazione culturale ricevuta e le attività che generalmente svolgono, siano le persone più capaci e più attrezzate per svolgere nella Chiesa questa funzione”. Lo stato di vita religioso, infatti, “è assolutamente gratuito, non legato né al funzionamento della struttura ecclesiastica, né alla trasformazione del mondo” e “il profetismo, in questo senso, è effettivamente un guardare più avanti, al di là della realtà mondana verso il possibile promesso e sperato” senza che questo significhi “disprezzo del mondo, ma libertà nei confronti degli schemi mondani”.



Incontro formatori europei e Giubileo

Roma, 11 Febbraio 2016

 

Buona giornata a tutti da San Paolo dove stiamo celebrando il Giubileo e la S. Messa delle 8:00  

 

Fra Gabriele Morra

 

Communicationes nr. 311 del 05/03/2016:

Dall’8 all’11 febbraio si è svolto al “Teresianum” di Roma l’incontro dei Formatori europei, patrocinato dalla Conferenza Europea dei Provinciali OCD. Il tema scelto era “il dialogo nel processo formativo” e alla riflessione dei partecipanti sono state proposte tre relazioni: “Le dinamiche del dialogo e dell’ascolto tra formando e formatore. Aspetti fondamentali” (P. Giovanni Cucci, SJ); “Dialogo tra formatore e formando. Guardandolo lo amò” (P. Stanisław Morgalla, SJ); “Coerenza formativa della comunità: l’influsso sulla formazione da parte della comunità e di altre realtà (cultura, mezzi di comunicazione, apostolato)” (P. Gabriele Morra, OCD, presidente della CEP e Provinciale dell’Italia Centrale). Ogni giorno, dopo le relazioni, divisi per gruppi linguistici i formatori hanno analizzato i contenuti e ne hanno discusso insieme le conclusioni. I 30 membri del gruppo hanno celebrato la Messa giubilare l’11 febbraio nella basilica di San Paolo Fuori le Mura. È possibile vedere un album fotografico dell’incontro QUI


P. Saverio Cannistrà, eletto membro del

Consiglio esecutivo

dell’Unione dei

 

Superiori Generali

 

Dal 25 al 27 novembre si è svolta a Roma l'86ª Assemblea semestrale dell'Unione dei Superiori Generali (USG), dove - il giorno 26 - si è tenuta l'elezione del Consiglio Esecutivo per il triennio 2015-2018.


AGOSTO ad AVILA:

INCONTRO degli STUDENTI e dei FORMATORI

Agosto 2015


 

 

 

Incontro Formatori e Formandi europei

Avila, 4 agosto 2015

Bella MEDITAZIONE del P. Generale:

"La Paternità secondo Teresa"

 


CAPITOLO GENERALE 

AVILA 2015


Intervista a

P. Saverio Cannistrà, Preposito Generale

Communicationes

n. 292 del 28/04/2015 

Numero Speciale

 

 

Lo scorso 7 maggio il Capitolo Generale l’ha rieletto Preposito generale. Appena eletto qual’è stata la sua prima sensazione.

 

San Paolo dice che i desideri della carne sono in lotta con i desideri dello Spirito. Ho vissuto un po’ questa lotta dentro di me. Non nascondo che c’era in me il desiderio di fuggire dalla fatica, la paura di non avere forze sufficienti per altri sei anni di servizio, la tentazione di riappropriarmi della mia vita.....

 

 

Visualizza/stampa l'intervista


 Lettera di Papa Francesco

«S. Teresa, una donna eccezionale»

Guida sicura e modello di donazione totale

ROMA 28/03/2015

 

Messaggio

 

del Papa Francesco al nostro Padre Generale Padre Saverio Cannistrà

 

 



Download
Il documento capitolare In cammino con santa Teresa di Gesù e san Giovanni della Croce. RIPARTIRE DALL'ESSENZIALE
CARMELITANI SCALZI - Ripartire dall'ess
Documento Adobe Acrobat 287.9 KB

  

Il  documento