S. TERESA

 

Loc. S. Andrea in Villis, 12

61032 Fano (PU)

 

tel/fax: 0721 885163




Sobrietà e discernimento

Da Il Nuovo Amico Posted by: Roberto

 

25 maggio 2018 

 

E’ stata presentata, nei giorni scorsi, “Cor Orans”, l’Istruzione applicativa della costituzione apostolica “Vultum Dei quarere” sulla vita contemplativa femminile. Abbiamo chiesto a suor Teresa, del convento delle carmelitane scalze di Sant’Andrea in Villis, una riflessione in particolare sulla nuova apertura ai mezzi di comunicazione. “I contenuti della “Cor orans”  – spiega suor Teresa – sono tutti importanti, ma alcuni più di altri, ad esempio ... segue


Solennità della Vergine del Carmelo a Fano

16 Luglio 2017

 

Oggi è festa grande al Carmelo di Fano e anche se quest’anno, cadendo la solennità di domenica, la concelebrazione eucaristica non ha visto il solito nutrito numero di affezionati sacerdoti, impegnatissimi nelle proprie parrocchie (Fano non ha la grazia di un convento di Padri Carmelitani Scalzi nel suo territorio), eppure, nella sua povertà di numeri, la concelebrazione è stata ricchissima per il calore della partecipazione e il numero di fedeli presenti tra i quali anche sorelle dell’Ordine Secolare. Sottolineo soprattutto il calore dell’omelia di Don Gabriele Belacchi, Cappellano del monastero, che ha voluto offrire a tutti la storia del nostro glorioso Ordine, la sua straordinaria ricchezza spirituale e di carità di ascolto, conforto e preghiera; ed inoltre la gioia e l’entusiasmo delle Monache che hanno arricchito non soltanto la liturgia eucaristica, ma anche quella delle Ore e la recita del Rosario con bellissimi canti che, nel coro, hanno fuso in una le due Comunità di Fano e Tolentino ormai prossima quest’ultima a lasciare il nido che l’ha accolta dopo il terremoto.

A tutti, la nostra dolce Madre, Sorella e Regina ha scaldato il cuore con il suo sorriso e la sua benedizione.

 

________________________________________

 

Sr. Maria Teresa e l’OCDS di FANO 

Fano, 1 giugno 2017

…gioia piena alla tua presenza,
dolcezza senza fine alla tua destra.

(dalla Liturgia del giorno, Sal. 15)

 

 

Cara Sr. Maria Teresa,

dopo una lunga malattia e tanta sofferenza, ma sempre circondata da tanto affetto delle tue Sorelle, hai chiuso gli occhi a questa realtà terrena per aprirli allo splendore dell’incontro con Gesù, il tuo Sposo celeste.

Molte di noi non ti hanno mai vista perché da anni vivevi immobile in un letto dell’infermeria, in un silenzio che è mistero che solo Dio conosce. Ogni tanto chiedevamo di te, e la risposta era sempre uguale: l’irreversibilità e l’aggravarsi costante e progressivo della tua malattia. Ora, di questi ultimi tempi sapevamo che eri in coma, ma che al contatto di una mano affettuosa, di una voce nota, del suono di una preghiera, avevi un sussulto che il cuore che ti stava accanto percepiva come segno di gratitudine e di comunione nella lode a Dio.

Ieri ho voluto vederti, per la prima e l’ultima volta. L’ora era insolita, ma avevi accanto a te in affettuosa preghiera diverse Sorelle, in parte della tua Comunità e in parte di quella di Tolentino, poi è sopraggiunta un’altra Sorella con delle rose in mano, era molto commossa e con gesto delicato ne ha poste sette attorno a te! Sette, come i doni dello Spirito Santo che ti hanno condotta al Carmelo e accompagnata per tutta la vita.

Noi ti accompagniamo con la nostra preghiera e tu guardaci, una per una e prega per noi e per la nostra Comunità.

La Vergine Maria Regina del Carmelo, la purissima Sposa dello Spirito Santo, tua Sorella e Madre, ti conduca tra le braccia del tuo Sposo divino a godere per sempre della sua luce e della sua gloria.

Le Sorelle dell’OCDS di Fano

 

___________________________________________

 

 

S. Teresa - Fano 

 

 

Cari confratelli e consorelle, oggi  

 

30 Maggio 2017,  è tornata alla casa del Padre

 

 sr. Maria Teresa di San Giuseppe

del Monastero di Fano

 

Si è spenta circondata dall'affetto e dalla preghiera di tutte le consorelle. Con lo stesso affetto tutta la Provincia interceda per la nostra sorella.

 

 

 

 

 

________________________________________

 

...certe cose si possono fare solo per il Signore!

 

 

La mattina del 30 ottobre 2016, quando la violenta scossa di terremoto con epicentro a Norcia danneggia in modo grave il nostro Monastero, suor Teresa sta partecipando alla celebrazione della Messa dalla sua cella, costretta a letto in attesa che finisca la sacca per la nutrizione parenterale. Mentre tutte usciamo….  segue

 

Notizie sulle monache in questi mesi di post-terremoto

 

_________________________________________

 

Nozze d’oro al Carmelo di Fano.

La gioia di sentirsi Carmelitana!

Monastero Fano, 30 Marzo 2017 

Carissimi Natalia e Stefano,

grazie per aver voluto condividere tra queste mura la vostra gioia di oggi: un amore giovane e fresco di cinquant’anni! Giovane e fresco come il primo giorno!

Non tutte abbiamo potuto essere fisicamente presenti ma tutte lo siamo state col cuore, tutte vi abbiamo fatto corona insieme alle carissime sorelle Monache e tutte insieme abbiamo pregato con voi e per voi, commosse dalla tenerezza dei vostri sguardi e dalla tua voce tremante nel leggere il Cantico dei Cantici.

Natalia, cara sorella, ci hai dato una testimonianza grande, non solo del vostro amore, ma anche di un grande amore al Carmelo.

La Vergine Maria, Madre e Regina del Carmelo, vi copra con il suo manto e vi accompagni con il suo dolce sguardo ancora per lunghi e lunghi anni insieme!
È il nostro augurio più vivo e sincero.

Con tanto affetto le tue Sorelle OCDS

 

 

_________________________________________

 

TV2000 Dalle nostre monache di Fano

 

_________________________________________

 

Concerto di Natale ATTORNO AL PRESEPIO

Cappella Musicale Cattedrale Macerata

Chiesa del Monastero delle Carmelitane Scalze, FANO

 

8 Gennaio 2017 ore 16

L'iniziativa è stata molto bella e coinvolgente. Il Coro stesso l'ha definita così su twitter: 

"Il concerto della @CappellaDuomoMC di oggi pomeriggio al Carmelo di Fano è stato uno dei più toccanti ed entusiasmanti. Grazie a tutti!"

Se i brani natalizi hanno aperto il cuore, il bis a sorpresa (Nada te turbe) ha commosso fino alle lacrime...visibilissime in foto e video.

Grazie di cuore e una preghiera per noi, in questo momento sofferto e non facile, eppure ricco di molti doni.

 

Le carmelitane scalze di Tolentino... a Fano

 

 

Dopo il successo del concerto di Natale “Attorno al Presepio. Canti popolari natalizi del barocco italiano e spagnolo” tenutosi mercoledì 28 dicembre 2016 nel Santuario Basilica della Misericordia a Macerata, la produzione natalizia della Cappella Musicale della Cattedrale di Macerata diretta da Carlo Paniccià sarà riproposta integralmente nella chiesa delle Carmelitane Scalze di Fano. Domenica 8 gennaio 2017 alle ore 16, ultimo giorno del tempo di Natale.

Il monastero della Carmelitane Scalze di Fano si trova in Località Sant’Andrea in Villis n.12 e dal 30 ottobre ospita la comunità delle Carmelitane di Tolentino, costretta a lasciare

il monastero a seguito dei gravi danneggiamenti subiti dal complesso a causa del terremoto.

Come per il precedente concerto, la formazione corale maceratese sarà accompagnata dall’ensemble strumentale composto da Marylisa Mariani, Laura Veroli (clarinetti), Marco Romanelli (percussioni) e Teresa Wang (organo).

 

Il repertorio prevede l’esecuzione di alcuni villancicos natalizi tratti dal “Cancionero de Uppsala” (1556) e il “Dialogo de’ pastori al Presepe di Nostro Signore” (1600) di Giovanni Francesco Anerio.

 

Carlo Paniccià


 

________________________________________

 

E STAMANI ALLA S. MESSA A FANO……IL PADRE GENERALE!!!

03 Gennaio 2017, Monastero S. Teresa, FANO

 

_________________________________________

 

 

  

Ieri 16 Dicembre 2016, alle ore 5,30 in questo Monastero di Fano che ci accoglie, la nostra Sorella

suor Teresa di Gesù

ha concluso il suo tempo di Avvento per contemplare senza veli il Volto del Signore.

Siamo certe che ora accompagna dal Cielo il cammino delle nostre Comunità con quell'entusiasmo che l'ha contrad-distinta fino agli ultimi giorni.

Le esequie saranno celebrate dall'Arcivescovo di Urbino e dal Vescovo di Fano oggi, sabato 17 dicembre alle ore 15.30, nella Chiesa del Carmelo.

Per lei e per noi tutte chiediamo il dono di una preghiera! Grazie.

Le carmelitane scalze di Tolentino

 

 

________________________________________

 

LA GIOIA DI RIMANERE UNITE!

02 Novembre 2016, il P. Provinciale ci invia notizie sulle Monache Carmelitane Scalze di Tolentino ospitate dal Convento di Fano

 

________________________________________

 

SOLENNITA’ di S. TERESA DI GESU’ 

Monastero Carmelitane Scalze S. Teresa

Fano, 15 Ottobre 2016

_________________________________________

 

Solennità della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo al Monastero di FANO

FANO, 16 luglio 2016

 

__________________________________________

 

Rosario e S. Messa presieduta daL P. Provinciale Gabriele Morra

16/01/2016, Monastero S. Teresa, Carmelitane Scalze - Fano

 

 

Da RADIO MARIA, sezione COLLEGAMENTI di PREGHIERA - 2016

Monastero S. Teresa - Carmelitane Scalze - Fano (Pesaro e Urbino) - 16/01/2016 - 07.30

 

Rosario e S. Messa presieduta da

P. Gabriele Morra, Provinciale dell' Ordine dei PP. Carmelitani Scalzi della Provincia dell’Italia Centrale S. Giuseppe

ASCOLTA

 

_____________________________

 

LA VISITA DEL PADRE PROVINCIALE A FANO

16 Gennaio 2016

 

Un vivo grazie al nostro Padre Provinciale per la ventata di vitalità donata alla nostra Fraternità.

 

La Fraternità OCDS di Fano

 

_________________________________________

 

 

 

________________________________________

 

Festa di S.Teresa al Monastero delle Carmelitane Scalze di FANo

 

15 OTTOBRE 2015 


_____________________________


 

Il giorno 12 Settembre 2015, alle ore 14:56, Monastero Santa Teresa Fano ha scritto:

 

Carissimi Padri e Confratelli,

Vi chiediamo una preghiera per Sr. Maria Grazia, sicure della sua intercessione presso Dio per tutta la Famiglia del Carmelo.

 

 

Le Sorelle di Fano


Il necrologio

 

_____________________________

 

Commemorazione della Madonna del Carmelo a Fano!

Monastero di Fano,  16 Luglio 2015 

 __________________________


 

 

Suor M. Grazia dell’Incarnazione è tornata alla Casa del Padre

 

l'articolo sulla Diocesi di Fano


 

Carissime consorelle e confratelli,

           

                 ieri, 18 Maggio 2015, sr. Teresa e le consorelle del monastero di Fano, hanno comunicato che sr. M. Grazia è tornata nella Casa del Padre. Ci uniamo alla loro preghiera alla Santissima Trinità affinché sia ammessa nella beatitudine dei Santi ed interceda per tutti presso Dio.

 

Un saluto fraterno.

 

fra Sandro

___________

 

Luce per te sarà il tuo Signore,
splendore per te sarà il tuo Dio,
alleluia!

(dalla Liturgia del giorno)

 

Cara Sr. Maria Grazia, Sorella buona in Cristo,

in breve tempo, ma con lunga e intensa sofferenza vissuta con amore, fedeltà e la gioia nel cuore, hai percorso l’ultima tappa del tuo cammino terreno sempre con passo fermo e deciso, sapendo a Chi andavi incontro.

A noi che chiedevamo spesso tue notizie, non veniva nascosta la gravità del tuo stato, ma dato sempre un esempio di serenità, fortezza e abbandono fidente e generoso nelle mani del tuo Signore e Sposo al quale ora ti presenta la Vergine Maria, tua e nostra Madre, vestita del suo abito, la veste regale!

Sentiamo nel cuore la tua voce, vediamo il tuo sorriso, cogliamo la tua premura nell’interessarti delle situazioni di sofferenza affidate alla Comunità e la tua generosa risposta: la preghiera.

Grazie cara Sorella! Nella preghiera il nostro incontro con te davanti al Signore!

 

Le Sorelle dell’OCDS di Fano

Fano, 18 maggio 2015

____________________________


S. TERESA al Monastero di FANO

29 Marzo 2015

 

L'articolo

sul sito web della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli, Pergola

 

 

la testimonianza delle monache del

Monastero S. Teresa di Fano

 

 

Canto a Teresa, musicato da Padre Egidio Geni ocd

 

 

_____________________________

 

50° di Professione religiosa per la Priora di Fano M. Teresa di Gesù Bambino!

Monastero di Fano,  21 gennaio 2015 

 

Oggi, 21 gennaio 2015 il Monastero di Fano è in festa! Tutta la Comunità, raccolta attorno alla sua Priora, ringrazia con lei il Signore per i suoi cinquant’anni di Professione.

leggi di più

 

 

 

 

 

 



 

II nostro Monastero comincia la sua storia, grazie alla nobildonna Ludovica Rusticucci che lo volle in onore di Santa Teresa di Gesù e lasciò ogni suo avere perché fosse costruito entro le mura della città di Fano " a similitudine del Monasterio di S. Egidio in Roma" al quale era particolarmente affezionata. Ma poiché il Monastero di Fano, per volontà di Donna Ludovica, doveva erigersi sotto la giurisdizione del Vescovo, si dovette ricorrere al Carmelo S. Giuseppe, il primo fondato in Roma dallo spagnolo Padre Francesco Scoto, che non essendo allora sotto la giurisdizione dell'Ordine, poté inviare tre monache per la fondazione di Fano: Madre Flavia Domitilla degli Angeli, Priora; Madre M. Maddalena di Cristo,  sottopriora, Madre Anna Maria di S. Bernardino, maestra delle novizie.

 

Arrivarono a Fano il 18 novembre 1632 accolte dal Card. Sacchetti fra immenso afflusso di popolo in festa. In quello stesso giorno con le fondatrici entrarono due giovani postulanti e l'anno seguente vestirono l'Abito carmelitano tredici giovani. Il Monastero di S.Teresa iniziava così il suo cammino. Fu uno dei primi Carmeli sorti in Italia del quale oggi rimane soltanto il Chiostro di S. Teresa che dà un tono di bellezza storica alla città di Fano.

 

 

In seguito alla soppressione del 1862, il Monastero venne trasformato in caserma e soltanto nel 1890 le monache riuscirono a comprare un podere in aperta campagna alla periferia di Fano e vi costruirono un nuovo Monastero in via G.Gabrielli, che, con il tempo venne a trovarsi nel cuore della città fino a non potere più offrire quel clima di silenzio necessario ad un Carmelo, per cui si avvertì l'esigenza di migrare in luogo più solitario.

La storia della Comunità di S.Teresa prosegue..e vive il suo secondo trasferimento nel nuovo Monastero appena fuori Fano, sul colle di Sant'Andrea in Villis.

Riunite quassù dal 13 settembre 2000, ci sembrò significativa la data del 15 ottobre per la solenne inaugurazione, ma per motivi vari...fu provvidenziale il 18 novembre. In tale giorno avvenne la nascita del Carmelo fanese nel 1632. Il 18 novembre dell'Anno Giubilare 2000 la "rinascita" .. .in altro luogo.

Ci vollero molti anni di attesa, di fatica, di sacrificio e di tanta fiducia in Dio..., ma ora siamo davvero sul monte a vivere ed a pregare per tutti.

 

"Chi semina nel pianto...raccoglie nella gioia." SI. 125

 

Carmelo di Fano 

 

 

 


SIAMO QUI