ELISABETTA DELLA TRINITÀ

 

Santa


 

Elisabetta Catez nasce il 18 luglio del 1880 vicino a Bourges (Francia). Tre anni dopo nasce la sorella Margherita (Guite). Nel 1887 muore suo nonno, e suo padre e così, le due bambine rimangono sotto le cure della madre, donna di grande rettitudine ed energica.

Anche la piccola Elisabetta ha un carattere molto determinato ...

CONGRESSO 

 

S. ELISABETTA della TRINITA'

TERESIANUM - Roma

 

 

 

 

Conferenza di P. Bruno Moriconi, OCD Elisabetta: "Casa" di Dio, "Volto" di cielo 

 

 

Conferenza di P. Emilio Martínez, OCD Essere trasformata in Gesù Cristo. Elisabetta “di Gesù"

 

 

Conferenza di P. Roberto Fornara, OCD Elisabetta della Trinità. Spiritualità Trinitaria

 

 

Conferenza di P. Valèry Bitar, OCD Elisabetta della Trinità e Paolo: amicizia tra due santi

 

_________________________________________

 

SANTA IL 16 OTTOBRE 2016!

2 Agosto 1901, Elisabetta Catez entra in Carmelo
2 Agosto 1901, Elisabetta Catez entra in Carmelo

 

 

Nel Concistoro del 20 giugno 2016, Papa Francesco ha annunciato per il 16 Ottobre 2016 la canonizzazione a Roma della Beata Elisabetta della Trinità (1880-1906) .

 

 

 

16 Ottobre 2016 dalle Monache di S. Quirico, LUCCA

 

 

 

Approfondimenti:

 

Dal Carmelo Veneto

 

 

Dalla Provincia Napoletana Catechesi sulla mistagogia della misericordia nei santi del Carmelo - Parte 3/3 - Beata Elisabetta della Trinità - Relatore p. Andrea L'Afflitto OCD

 

 

________________________________________

 

Dal Bollettino della Santa Sede
APPROVAZIONE DI MIRACOLI

 

15/03/2016 news

 

Il 4 marzo scorso, il bollettino della Santa Sede comunicava che nel corso dell'udienza concessa al cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi, papa Francesco ha autorizzato la promulgazione dei decreti di approvazione dei miracoli attribuiti all'intercessione della beata Elisabetta della Trinità e del Venerabile Maria-Eugenio del Bambino Gesù. Il miracolo attribuito all'intercessione della Beata Elisabetta della Trinità è avvenuto nell'aprile dell’anno 2002 a Flavignerot (Digione), durante un pellegrinaggio che la Signora Marie-Paul Stevens fece, accompagnata da due cari amici, per dare un ultimo saluto all'amata Elisabetta e chiedere la grazia di morire da cristiana, dando testimonianza all'amore infinito di Dio. Infatti, la sindrome di Sjogren, che si era progressivamente manifestata a partire dal 1997, l'aveva portata prima all'invalidità completa e poi alle soglie della morte, nell'impossibilità di 

 

nutrirsi di cibi solidi, di deambulare senza aiuto e con vari altri disturbi. La guarigione dei sintomi fu sorprendentemente e inaspettatamente immediata, completa e duratura. Il miracolo grazie al quale il Venerabile Maria-Eugenio del Bambino Gesù potrà essere beatificato, è avvenuto il 27 ottobre del 1986. Riguarda un bambino che, pochi giorni dopo la nascita, fu operato per la comparsa di un linfangioma cistico del collo e, dopo tre giorni, dovette esser rioperato d'urgenza a causa di un'improvvisa emorragia. Una fistola del dotto linfatico causava un'abbondante perdita linfatica, con conseguenti problematiche metaboliche, infettive e nutrizionali che ne stavano gravemente compromettendo la sopravvi-venza. L'improvvisa e misteriosa scomparsa del tubo di drenaggio a livello della ferita segnò il rapido miglioramento delle condizioni del bambino che poté essere nutrito normalmente e dimesso dall'ospedale senza ulteriori complicazioni.

 

Rendiamo grazie a Dio!


 

_________________________________________

 

Decreto di elevazione al culto della Venerabile Serva di Dio Elisabetta della Trinità

 

Città del Vaticano, 25 novembre 1984