COMUNICAZIONI ALL' O.C.D.S


 

________________________________________

 

PADRE SAVERIO CANNISTRA' SCRIVE ALL'ORDINE SECOLARE (OCDS)

4 giugno 2017

 

Cari Confratelli e Consorelle, pace in Gesù e nel suo santo Spirito,

                con auguri di una felice festa dello Spirito Santo a tutti, vi invio la Lettera del P.Generale all’OCDS, disponibile anche nel sito dell’Ordine.

Fraternamente e in unione di preghiere,

 

Fr Alzinir Francisco Debastiani OCD

Del. Generale per l’OCDS

 

________________________________________

 

Gli AUGURI per la S. PASQUA 2016 da P.Alzinir Debastiani, Delegato Generale OCDS

 

Pace in Gesù Risorto!

 

Vi auguro che la Pasqua sia per ciascuno di voi, le vostre famiglie e Comunità occasione di sperimentare la Presenza infinita ed eterna del Signore in mezzo ai suoi, fonte di pace, di gioia, di speranza e di certezza della vittoria definitiva dell'Amore sui mali del mondo.

 

Lui vi conceda le sue benedizioni di Pasqua.

Fraternamente,

 

 

Fr Alzinir Francisco Debastiani ocd

 

_________________________________________

 

 

 

 

 

 

 

Lettera del

Padre Generale Saverio Cannistrà

all' OCDS

 

Visualizza/stampa documento

 

________________________________________

 

UNA STRADA IN SALITA

Giuseppe, uomo di fede

Davide Caldirola

                                                      09 Marzo 2016

 

 E-Mail di P. Alzinir, Delegato Generale OCDS 

 

Carissimi,

ho trovato questo articolo-meditazione su san Giuseppe e lo condivido con voi... buona preparazione alla festa di San Giuseppe e in unione di preghiere,

 

saluti fraterni e buona festa

 

 

                     Fr. Alzinir Francisco Debastiani OCD

 

Capitolo tratto dal volume di Don Davide Caldirola

Tempo di partire. Itinerario spirituale col Vangelo di Matteo

'Ancora, Milano 2016

_____________________________

 

Festa della Madonna del Carmine: la lettera di P. Alzinir a tutto l'OCDS d' Italia

 

Ogni anno il 16 Luglio innalziamo il Signore la nostra gratitudine per tutti i suoi benefici attraverso la Vergine Maria, nostra Madre e Sorella, sotto il titolo del Carmine. Il suo Scapolare è il segno della sua vicinanza amorevole a quelli che, come il Discepolo amato da Gesù l’accolsero con sé (Gv 19, 27). Nel momento drammatico e luminoso sulla Croce Gesù morente rivela alla Madre la sua speciale missione salvifica: lei è la Madre dei discepoli suoi in tutti i tempi.

 

Leggi la lettera


__________________________________________


 

Fr. Alzinir F. Debastiani OCD

Delegato Generale del Carmelo Secolare

 

Roma, 30 novembre 2014

 

Lettera per l’ AVVENTO 2014

 

VIGILARE NELLA SPERANZA

 

__________________________________________________________

Ottobre 2014

FRA LORENZO DELLA RESURREZIONE

COMPIE 100 ANNI

 

FRA LORENZO DELLA RESURREZIONE (1614-1691)

 

Quarto centenario della sua nascita

 

Cari fratelli e sorelle,

in occasione del Capitolo Generale tenutosi ad Avila nel 2009, i frati chiesero che nell’anno 2014 e sulla soglia del quinto centenario della nascita della nostra Madre Teresa di Gesù, noi commemorassimo il quarto centenario della nascita di uno dei suoi figli spirituali, nato nel 1614. Un umile frate carmelitano non sacerdote, umile ma amatissimo da molti cristiani nel mondo intero e persino dai non-cristiani: fra Lorenzo della Resurrezione. 

Visualizza/stampa la lettera

 


 

Carissimi confratelli e consorelle dell’Ordine Secolare,


dopo un lungo ascolto e ponderazione delle scelte, scusandomi per il ritardo, vi comunico le nomine per gli assistenti delle vostre fraternità.

 

 

Visualizza/stampa la lettera

 

 

  

 

 

___________________________________________________________

  

Settembre 2014

 

Nell’interazione con i Frati, l’ideale è quello di un’autonomia e collaborazione armoniche, come è descritto nell’introduzione al documento Assistenza pastorale al Carmelo secolare. È necessario evitare da una parte la “indipendenza eccessiva o dipendenza eccessiva da parte dei secolari” e dall’altra parte “la mancanza di interesse o volontà di controllo” da parte dei religiosi. Un’altra è “la difficoltà di formare i membri laici dell’Ordine con la maturità e responsabilità che la Chiesa e l’Ordine desiderano”, affinché possano essere testimoni in mezzo al mondo della spiritualità del Carmelo.

Di fronte a questo e a partire dalla vostra identità laicale (cf. Cost. OCDS n. 2), vorrei chiedere la vostra collaborazione, pregandovi di rispondere di forma chiara e breve, alle domande che troverete qui sotto. Sulla base delle vostre risposte si farà la relazione che verrà presentata al Capitolo Generale.

 

Visualizza/scarica documento

 

 

 

 

___________________________________________________________

  

Maggio 2013


Download
2013 Messaggio dei due Consigli Generali OCarm-OCD a tutta la Famiglia Carmelitana
Lettera ocarm ocd 2013.pdf
Documento Adobe Acrobat 337.1 KB

  

Visualizza documento